Bicon Dental Implant | Da Boston l’impianto conometrico #1 al mondo GARANTITO A VITA dal 1985

Il primo impianto al mondo senza vite di connessione


Dal 1985
, il sistema di impianti dentali Bicon Ultra Short offre ai dentisti ed ai pazienti la possibilità di realizzare protesi su impianti perfette esteticamente e funzionali come denti naturali.


Gli impianti dentali Bicon Ultra Short offrono vantaggi assolutamente unici rispetto agli altri sistemi. Il loro esclusivo design a connessione conometrica offre una tenuta batterica pressoché esclusiva sul panorama mondiale.

Bicon+X+Section+M+peque-2

Inoltre l’assenza di viti di connessione tra moncone e impianto consente al medico ed al tecnico una totale libertà di lavorazione del moncone come avviene su elementi naturali poiché i monconi sono sprovvisti del canale di passaggio della vite e quindi lavorabili in tutto il loro spessore.

La semplicità e l’eleganza del sistema è incomparabile a qualsiasi altro impianto esistente sul mercato. Nessuno infatti può vantare un follow-up di più di 35 anni e con solo due componenti!

SEMPLICE

Solo 2 componenti

Tutta l’esperienza degli impianti Bicon Ultra Short si fonda sopratutto nella risoluzione di casi con grave mancanza ossea. Le peculiari caratteristiche dell’impianto, basato solo su 2 componenti favoriscono il suo impiego proprio in questi casi.

La mancanza di elementi di connessione tra moncone e impianto (come viti e canali filettati) fornisce da un lato la possibilità di disporre di impianti ultra corti e dall’altro di avere monconi pieni e posizionabili liberamente su 360° grazie alla loro base conica di connessione.

Gli impianti Bicon Ultra Short prediligono il loro impiego in situazioni di gravi mancanze ossee generalmente sulle zone del mascellare superiore ma anche in quello inferiore.

SI_Xray_0610_03_xl_Fotor

Il vantaggio in profondità viene poi associato ad un vantaggio in larghezza. Essa infatti compensa largamente la mancanza di spazio in verticale con la sua ampiezza. Fornendo quindi massima stabilità anche in queste situazioni di eccezionale scarsità ossea.

Grande versalità e lunga esperienza (35 anni di follow up) fanno di Ultra Short un impianto unico nel suo genere e adatto ai casi più complessi.

AFFIDABILE

La più grande casistica in Italia

Migliaia di casi risolti rappresentano il biglietto da visita di un sistema unico nel suo genere che fin dal 1985 offre ai pazienti garanzia di durata e affidabilità.

La speciale connessione conometrica a 2 sole componenti tra impianto e moncone consente 360˚ di posizionamento del moncone offrendo una straordinaria flessibilità ricostruttiva superiore ad altri sistemi implantari.

 
Bicon+X+Section+M+peque-2
Utilizzando gli Bicon Ultra Short, i pazienti con scarsità d’osso mascellare o mandibolare possono evitare in molti casi i rischi e il disagio che le procedure chirurgiche di innesto osseo comportano.
 
chirurgia_implantare-jpg_Fotor
 
Inoltre si evitano tempi di guarigione più lunghi e i costi associati all’intervento. Il Sistema conometrico mininvasivo Bicon Ultra Short è da sempre unico nel suo genere, ed offre ai pazienti fin dal 1985 una soluzione completa e definitiva.
 
SI_Xray_0610_03_xl_Fotor
Impianto Short su mascellare superiore con poco spessore osseo

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

La befana oltre le feste si è portata via anche il dente? Niente paura, risolvi subito con il 1° impianto al mondo a connessione conometrica GARANTITO A VITA!

Il primo impianto al mondo senza vite di connessione


Dal 1985
, il sistema di impianti dentali Bicon Ultra Short offre ai dentisti ed ai pazienti la possibilità di realizzare protesi su impianti perfette esteticamente e funzionali come denti naturali.


Gli impianti dentali Bicon Ultra Short offrono vantaggi assolutamente unici rispetto agli altri sistemi. Il loro esclusivo design a connessione conometrica offre una tenuta batterica pressoché esclusiva sul panorama mondiale.

Bicon+X+Section+M+peque-2

Inoltre l’assenza di viti di connessione tra moncone e impianto consente al medico ed al tecnico una totale libertà di lavorazione del moncone come avviene su elementi naturali poiché i monconi sono sprovvisti del canale di passaggio della vite e quindi lavorabili in tutto il loro spessore.

La semplicità e l’eleganza del sistema è incomparabile a qualsiasi altro impianto esistente sul mercato. Nessuno infatti può vantare un follow-up di più di 35 anni e con solo due componenti!

SEMPLICE

Solo 2 componenti

Tutta l’esperienza degli impianti Bicon Ultra Short si fonda sopratutto nella risoluzione di casi con grave mancanza ossea. Le peculiari caratteristiche dell’impianto, basato solo su 2 componenti favoriscono il suo impiego proprio in questi casi.

La mancanza di elementi di connessione tra moncone e impianto (come viti e canali filettati) fornisce da un lato la possibilità di disporre di impianti ultra corti e dall’altro di avere monconi pieni e posizionabili liberamente su 360° grazie alla loro base conica di connessione.

Gli impianti Bicon Ultra Short prediligono il loro impiego in situazioni di gravi mancanze ossee generalmente sulle zone del mascellare superiore ma anche in quello inferiore.

SI_Xray_0610_03_xl_Fotor

Il vantaggio in profondità viene poi associato ad un vantaggio in larghezza. Essa infatti compensa largamente la mancanza di spazio in verticale con la sua ampiezza. Fornendo quindi massima stabilità anche in queste situazioni di eccezionale scarsità ossea.

Grande versalità e lunga esperienza (35 anni di follow up) fanno di Ultra Short un impianto unico nel suo genere e adatto ai casi più complessi.

AFFIDABILE

La più grande casistica in Italia

Migliaia di casi risolti rappresentano il biglietto da visita di un sistema unico nel suo genere che fin dal 1985 offre ai pazienti garanzia di durata e affidabilità.

La speciale connessione conometrica a 2 sole componenti tra impianto e moncone consente 360˚ di posizionamento del moncone offrendo una straordinaria flessibilità ricostruttiva superiore ad altri sistemi implantari.

 
Bicon+X+Section+M+peque-2
Utilizzando gli Bicon Ultra Short, i pazienti con scarsità d’osso mascellare o mandibolare possono evitare in molti casi i rischi e il disagio che le procedure chirurgiche di innesto osseo comportano.
 
chirurgia_implantare-jpg_Fotor
 
Inoltre si evitano tempi di guarigione più lunghi e i costi associati all’intervento. Il Sistema conometrico mininvasivo Bicon Ultra Short è da sempre unico nel suo genere, ed offre ai pazienti fin dal 1985 una soluzione completa e definitiva.
 
SI_Xray_0610_03_xl_Fotor
Impianto Short su mascellare superiore con poco spessore osseo

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Vieni a conoscere il 1° impianto al mondo a connessione conometrica GARANTITO A VITA dal 1985 | Villa Brasini

Il primo impianto al mondo senza vite di connessione


Dal 1985
, il sistema di impianti dentali Bicon Ultra Short offre ai dentisti ed ai pazienti la possibilità di realizzare protesi su impianti perfette esteticamente e funzionali come denti naturali.


Gli impianti dentali Bicon Ultra Short offrono vantaggi assolutamente unici rispetto agli altri sistemi. Il loro esclusivo design a connessione conometrica offre una tenuta batterica pressoché esclusiva sul panorama mondiale.

Bicon+X+Section+M+peque-2

Inoltre l’assenza di viti di connessione tra moncone e impianto consente al medico ed al tecnico una totale libertà di lavorazione del moncone come avviene su elementi naturali poiché i monconi sono sprovvisti del canale di passaggio della vite e quindi lavorabili in tutto il loro spessore.

La semplicità e l’eleganza del sistema è incomparabile a qualsiasi altro impianto esistente sul mercato. Nessuno infatti può vantare un follow-up di più di 35 anni e con solo due componenti!

SEMPLICE

Solo 2 componenti

Tutta l’esperienza degli impianti Bicon Ultra Short si fonda sopratutto nella risoluzione di casi con grave mancanza ossea. Le peculiari caratteristiche dell’impianto, basato solo su 2 componenti favoriscono il suo impiego proprio in questi casi.

La mancanza di elementi di connessione tra moncone e impianto (come viti e canali filettati) fornisce da un lato la possibilità di disporre di impianti ultra corti e dall’altro di avere monconi pieni e posizionabili liberamente su 360° grazie alla loro base conica di connessione.

Gli impianti Bicon Ultra Short prediligono il loro impiego in situazioni di gravi mancanze ossee generalmente sulle zone del mascellare superiore ma anche in quello inferiore.

SI_Xray_0610_03_xl_Fotor

Il vantaggio in profondità viene poi associato ad un vantaggio in larghezza. Essa infatti compensa largamente la mancanza di spazio in verticale con la sua ampiezza. Fornendo quindi massima stabilità anche in queste situazioni di eccezionale scarsità ossea.

Grande versalità e lunga esperienza (35 anni di follow up) fanno di Ultra Short un impianto unico nel suo genere e adatto ai casi più complessi.

AFFIDABILE

La più grande casistica in Italia

Migliaia di casi risolti rappresentano il biglietto da visita di un sistema unico nel suo genere che fin dal 1985 offre ai pazienti garanzia di durata e affidabilità.

La speciale connessione conometrica a 2 sole componenti tra impianto e moncone consente 360˚ di posizionamento del moncone offrendo una straordinaria flessibilità ricostruttiva superiore ad altri sistemi implantari.

 
Bicon+X+Section+M+peque-2
Utilizzando gli Bicon Ultra Short, i pazienti con scarsità d’osso mascellare o mandibolare possono evitare in molti casi i rischi e il disagio che le procedure chirurgiche di innesto osseo comportano.
 
chirurgia_implantare-jpg_Fotor
 
Inoltre si evitano tempi di guarigione più lunghi e i costi associati all’intervento. Il Sistema conometrico mininvasivo Bicon Ultra Short è da sempre unico nel suo genere, ed offre ai pazienti fin dal 1985 una soluzione completa e definitiva.
 
SI_Xray_0610_03_xl_Fotor
Impianto Short su mascellare superiore con poco spessore osseo

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Perché scegliere l’impianto conometrico #1 al mondo? Approfitta della promo e vieni a scoprirlo a Villa Brasini

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

per TUTTO IL 2020 L’ORTOPANORAMICA LA OFFRIAMO noi

Per celebrare il 35° anniversario della nostra rivoluzionaria metodica implantare mininvasiva, siamo lieti di offrire ai pazienti che prenoteranno una visita nella nostra sede presso Fisionet a Villa Brasini in Via Flaminia Vecchia 495 una:

ORTOPANORAMICA oMAGGIo

Si tratta di una promozione speciale che avviene in una particolare circostanza che ci vuole coinvolti come coloro che sono stati tra i primi a sposare questa:

Metodica rivoluzionaria made in USA

Ricorda, la promozione è attiva solo nel nostra sede presso:

Fisionet a Villa Brasini

Via Flaminia Vecchia 495

Il magnifico complesso architettonico degli anni ’20 del ‘900 progettato dall’Arch. Armando Brasini

Vi aspettiamo per unire cura e cultura!

Prenota una visita di controllo e avrai in omaggio una orto-panoramica.

Ti aspettiamo!

Il Dr Carelli nel nuovo Centro presso Villa Brasini

Villa Brasini – La Storia

Villa Brasini, oggi soprannominata il “castellaccio”, è un’eclettica costruzione realizzata dall’Arch. Armando Brasini nel 1925 come residenza personale.

Ideata secondo un autoritratto che l’architetto fa mettendo in forma il suo gusto personale della citazione storica. La villa doveva ricoprire il ruolo di casa-bottega che a cavallo dei due secoli era molto utilizzata dagli artisti per ostentare la loro fama e la loro bravura.

L’opera è composta da due costruzioni: Villa Flaminia, la prima ad essere stata completata nel 1925, e Villa Augusta che Brasini chiamò come sua moglie, terminata nel 1933 ed edificata su un lotto, sul versante di Ponte Milvio, comprato solo in un secondo momento .

Villa Augusta, il famoso castellaccio, si è guadagnato questo nome sia per la sua forma intimidatoria che per le numerose leggende che la riguardano: molte sostengono che la villa sia stata edificata da Brasini seguendo modalità dettate dalla sua passione per l’alchimia e l’esoterismo. La costruzione appare come un castello di sei piani, con in cima una torre poligonale sorretta da maestose colonne decorate.

Brasini tende a vedere l’oggetto architettonico come intervento provocatorio di stupore e meraviglia; le sue opere sono ricche e personali. La sua architettura ha una vita segreta che dona una suggestione mentale e mnemonica che mette in discussione i rapporti logici di spazio, tempo e casualità; allo stesso modo Villa Brasini può essere considerata una provocatoria e fantastica  isola all’interno di Roma.

Arch. Armando Brasini

L’Arch. Armando Brasini nasce nel quartiere romano di Tor di Nona da famiglia modesta. Dopo aver frequentato con profitto l’Istituto di Belle Arti si dedica al restauro e alla decorazione. Lo studio per lo stile teatrale della città di Roma gli favorisce la simpatia di Mussolini che gli affida alcuni lavori nelle colonie, Tripoli (Palazzo della Cassa di Risparmio, Lungomare Volpi, Monumento ai Caduti e alla Vittoria), ma anche il piano regolatore del quartiere Flaminio a Roma.

Nel 1929 è nominato Accademico d’Italia e nel 1931 partecipa alla commissione per il nuovo Piano regolatore di Roma. Sue sono la chiesa del Sacro Cuore Immacolato di Maria a piazza Euclide, Villa Manzoni sulla via Cassia, l’ingresso monumentale del Giardino ZoologicoVilla Borghese, il Ponte Flaminio, il monumentale Complesso del Buon Pastore sulla via di Bravetta.

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Vieni a trovarci nella nuova sede presso Fisionet Care a Villa Brasini: Cura, Cultura e Orto-panoramica GRATIS!

Da settembre 2020 siamo anche presso Fisionet Care a Via Flaminia 495 nella splendida cornice di Villa Brasini, magnifico complesso architettonico degli anni ’20 del ‘900. Vi aspettiamo per unire cura e cultura!

Prenota una visita di controllo e avrai in omaggio una orto-panoramica.

Ti aspettiamo!

Il Dr Carelli nel nuovo Centro presso Villa Brasini

Villa Brasini – La Storia

Villa Brasini, oggi soprannominata il “castellaccio”, è un’eclettica costruzione realizzata dall’Arch. Armando Brasini nel 1925 come residenza personale.

Ideata secondo un autoritratto che l’architetto fa mettendo in forma il suo gusto personale della citazione storica. La villa doveva ricoprire il ruolo di casa-bottega che a cavallo dei due secoli era molto utilizzata dagli artisti per ostentare la loro fama e la loro bravura.

L’opera è composta da due costruzioni: Villa Flaminia, la prima ad essere stata completata nel 1925, e Villa Augusta che Brasini chiamò come sua moglie, terminata nel 1933 ed edificata su un lotto, sul versante di Ponte Milvio, comprato solo in un secondo momento .

Villa Augusta, il famoso castellaccio, si è guadagnato questo nome sia per la sua forma intimidatoria che per le numerose leggende che la riguardano: molte sostengono che la villa sia stata edificata da Brasini seguendo modalità dettate dalla sua passione per l’alchimia e l’esoterismo. La costruzione appare come un castello di sei piani, con in cima una torre poligonale sorretta da maestose colonne decorate.

Brasini tende a vedere l’oggetto architettonico come intervento provocatorio di stupore e meraviglia; le sue opere sono ricche e personali. La sua architettura ha una vita segreta che dona una suggestione mentale e mnemonica che mette in discussione i rapporti logici di spazio, tempo e casualità; allo stesso modo Villa Brasini può essere considerata una provocatoria e fantastica  isola all’interno di Roma.

Arch. Armando Brasini

L’Arch. Armando Brasini nasce nel quartiere romano di Tor di Nona da famiglia modesta. Dopo aver frequentato con profitto l’Istituto di Belle Arti si dedica al restauro e alla decorazione. Lo studio per lo stile teatrale della città di Roma gli favorisce la simpatia di Mussolini che gli affida alcuni lavori nelle colonie, Tripoli (Palazzo della Cassa di Risparmio, Lungomare Volpi, Monumento ai Caduti e alla Vittoria), ma anche il piano regolatore del quartiere Flaminio a Roma.

Nel 1929 è nominato Accademico d’Italia e nel 1931 partecipa alla commissione per il nuovo Piano regolatore di Roma. Sue sono la chiesa del Sacro Cuore Immacolato di Maria a piazza Euclide, Villa Manzoni sulla via Cassia, l’ingresso monumentale del Giardino ZoologicoVilla Borghese, il Ponte Flaminio, il monumentale Complesso del Buon Pastore sulla via di Bravetta.

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Promo 35° Anniversario | L’ortopanoramica la offriamo noi!

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

per TUTTO IL 2020 L’ORTOPANORAMICA LA OFFRIAMO noi

Per celebrare il 35° anniversario della nostra rivoluzionaria metodica implantare mininvasiva, siamo lieti di offrire ai pazienti che prenoteranno una visita nella nostra sede presso Fisionet a Villa Brasini in Via Flaminia Vecchia 495 una:

ORTOPANORAMICA oMAGGIo

Si tratta di una promozione speciale che avviene in una particolare circostanza che ci vuole coinvolti come coloro che sono stati tra i primi a sposare questa metodica rivoluzionaria made in USA.

Ricorda, la promozione è attiva solo nel nostra sede presso:

Fisionet a Villa Brasini in Via Flaminia Vecchia 495

Inoltre, per celebrare il 35° Anniversario, al vostro arrivo vi attende un’altra piacevole

SORPRESA

Prenota una visita e vieni a scoprirla!

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Garantito a vita dal 1985

222124664-e8416633-74f0-420c-bef4-4d3b958f2792
STEFANO E ME
Manuel | 25 anni con lo stesso Impianto

Adoperare una sistematica implantare che vanta un follow-up di 35 anni vuol dire potersi permettere di garantirla a vita.

A tutti i nostri pazienti viene fornita una speciale garanzia a vita sugli impianti rinnovata di anno in anno al controllo. Seguire i nostri pazienti in tutto il loro percorso, rappresenta per noi un obbligo inderogabile.

Se desideri conoscere più in dettaglio la nostra garanzia o hai altre informazioni da richiedere, contattataci e provvederemo a rispondere a tutte le tue domande nel più breve tempo possibile.

approfittta del 35° anniversario | un impianto te lo rregaliamo noi

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Promo 35° Anniversario | Ortopanoramica omaggio. Prenota una visita ora

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

per TUTTO IL 2020 L’ORTOPANORAMICA LA OFFRIAMO noi

Per celebrare il 35° anniversario della nostra rivoluzionaria metodica implantare mininvasiva, siamo lieti di offrire ai pazienti che prenoteranno una visita nella nostra sede presso Fisionet a Villa Brasini in Via Flaminia Vecchia 495 una:

ORTOPANORAMICA oMAGGIo

Si tratta di una promozione speciale che avviene in una particolare circostanza che ci vuole coinvolti come coloro che sono stati tra i primi a sposare questa metodica rivoluzionaria made in USA.

Ricorda, la promozione è attiva solo nel nostra sede presso:

Fisionet a Villa Brasini in Via Flaminia Vecchia 495

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Vieni a trovarci nella nuova sede presso Fisionet Care a Villa Brasini: Cura, Cultura e Orto-panoramica GRATIS!

Dal prossimo settembre saremo anche presso Fisionet Care a Via Flaminia 495 nella splendida cornice di Villa Brasini, magnifico complesso architettonico degli anni ’20 del ‘900. Vi aspettiamo per unire cura e cultura!

Il Dr Carelli nel nuovo Centro presso Villa Brasini

Villa Brasini – La Storia

Villa Brasini, oggi soprannominata il “castellaccio”, è un’eclettica costruzione realizzata dall’Arch. Armando Brasini nel 1925 come residenza personale.

Ideata secondo un autoritratto che l’architetto fa mettendo in forma il suo gusto personale della citazione storica. La villa doveva ricoprire il ruolo di casa-bottega che a cavallo dei due secoli era molto utilizzata dagli artisti per ostentare la loro fama e la loro bravura.

L’opera è composta da due costruzioni: Villa Flaminia, la prima ad essere stata completata nel 1925, e Villa Augusta che Brasini chiamò come sua moglie, terminata nel 1933 ed edificata su un lotto, sul versante di Ponte Milvio, comprato solo in un secondo momento .

Villa Augusta, il famoso castellaccio, si è guadagnato questo nome sia per la sua forma intimidatoria che per le numerose leggende che la riguardano: molte sostengono che la villa sia stata edificata da Brasini seguendo modalità dettate dalla sua passione per l’alchimia e l’esoterismo. La costruzione appare come un castello di sei piani, con in cima una torre poligonale sorretta da maestose colonne decorate.

Brasini tende a vedere l’oggetto architettonico come intervento provocatorio di stupore e meraviglia; le sue opere sono ricche e personali. La sua architettura ha una vita segreta che dona una suggestione mentale e mnemonica che mette in discussione i rapporti logici di spazio, tempo e casualità; allo stesso modo Villa Brasini può essere considerata una provocatoria e fantastica  isola all’interno di Roma.

Arch. Armando Brasini

L’Arch. Armando Brasini nasce nel quartiere romano di Tor di Nona da famiglia modesta. Dopo aver frequentato con profitto l’Istituto di Belle Arti si dedica al restauro e alla decorazione. Lo studio per lo stile teatrale della città di Roma gli favorisce la simpatia di Mussolini che gli affida alcuni lavori nelle colonie, Tripoli (Palazzo della Cassa di Risparmio, Lungomare Volpi, Monumento ai Caduti e alla Vittoria), ma anche il piano regolatore del quartiere Flaminio a Roma.

Nel 1929 è nominato Accademico d’Italia e nel 1931 partecipa alla commissione per il nuovo Piano regolatore di Roma. Sue sono la chiesa del Sacro Cuore Immacolato di Maria a piazza Euclide, Villa Manzoni sulla via Cassia, l’ingresso monumentale del Giardino ZoologicoVilla Borghese, il Ponte Flaminio, il monumentale Complesso del Buon Pastore sulla via di Bravetta.

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it

Promo 35° Anniversario | L’ortopanoramica la offriamo noi!

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

per TUTTO IL 2020 L’ORTOPANORAMICA LA OFFRIAMO noi

Per celebrare il 35° anniversario della nostra rivoluzionaria metodica implantare mininvasiva, siamo lieti di offrire ai pazienti che prenoteranno una visita nella nostra sede presso Fisionet a Villa Brasini in Via Flaminia Vecchia 495 una:

ORTOPANORAMICA oMAGGIo

Si tratta di una promozione speciale che avviene in una particolare circostanza che ci vuole coinvolti come coloro che sono stati tra i primi a sposare questa metodica rivoluzionaria made in USA.

Ricorda, la promozione è attiva solo nel nostra sede presso:

Fisionet a Villa Brasini

Via Flaminia Vecchia 495

Il magnifico complesso architettonico degli anni ’20 del ‘900 progettato dall’Arch. Armando Brasini

Vi aspettiamo per unire cura e cultura!

Prenota una visita di controllo e avrai in omaggio una orto-panoramica.

Ti aspettiamo!

Il Dr Carelli nel nuovo Centro presso Villa Brasini

Villa Brasini – La Storia

Villa Brasini, oggi soprannominata il “castellaccio”, è un’eclettica costruzione realizzata dall’Arch. Armando Brasini nel 1925 come residenza personale.

Ideata secondo un autoritratto che l’architetto fa mettendo in forma il suo gusto personale della citazione storica. La villa doveva ricoprire il ruolo di casa-bottega che a cavallo dei due secoli era molto utilizzata dagli artisti per ostentare la loro fama e la loro bravura.

L’opera è composta da due costruzioni: Villa Flaminia, la prima ad essere stata completata nel 1925, e Villa Augusta che Brasini chiamò come sua moglie, terminata nel 1933 ed edificata su un lotto, sul versante di Ponte Milvio, comprato solo in un secondo momento .

Villa Augusta, il famoso castellaccio, si è guadagnato questo nome sia per la sua forma intimidatoria che per le numerose leggende che la riguardano: molte sostengono che la villa sia stata edificata da Brasini seguendo modalità dettate dalla sua passione per l’alchimia e l’esoterismo. La costruzione appare come un castello di sei piani, con in cima una torre poligonale sorretta da maestose colonne decorate.

Brasini tende a vedere l’oggetto architettonico come intervento provocatorio di stupore e meraviglia; le sue opere sono ricche e personali. La sua architettura ha una vita segreta che dona una suggestione mentale e mnemonica che mette in discussione i rapporti logici di spazio, tempo e casualità; allo stesso modo Villa Brasini può essere considerata una provocatoria e fantastica  isola all’interno di Roma.

Arch. Armando Brasini

L’Arch. Armando Brasini nasce nel quartiere romano di Tor di Nona da famiglia modesta. Dopo aver frequentato con profitto l’Istituto di Belle Arti si dedica al restauro e alla decorazione. Lo studio per lo stile teatrale della città di Roma gli favorisce la simpatia di Mussolini che gli affida alcuni lavori nelle colonie, Tripoli (Palazzo della Cassa di Risparmio, Lungomare Volpi, Monumento ai Caduti e alla Vittoria), ma anche il piano regolatore del quartiere Flaminio a Roma.

Nel 1929 è nominato Accademico d’Italia e nel 1931 partecipa alla commissione per il nuovo Piano regolatore di Roma. Sue sono la chiesa del Sacro Cuore Immacolato di Maria a piazza Euclide, Villa Manzoni sulla via Cassia, l’ingresso monumentale del Giardino ZoologicoVilla Borghese, il Ponte Flaminio, il monumentale Complesso del Buon Pastore sulla via di Bravetta.

template-logo-35-years-anniversary-vector-10808177

Il 1° impianto conometrico al mondo

Garantito a vita dal 1985

Dr Stefano Carelli


inviaci la tua rx per un preventivo

>orto-panoramica omaggio<

villa brasini – via flaminia 495

C/O FISIONET

+39 348 3824986

jumy@iol.it