Semplice

Solo 2 componenti

Tutta l’esperienza degli impianti ultra short si fonda sopratutto nella risoluzione di casi con grave mancanza ossea. Le peculiari caratteristiche dell’impianto, basato solo su 2 componenti favoriscono il suo impiego proprio in questi casi.

La mancanza di elementi di connessione tra moncone e impianto (come viti e canali filettati) fornisce da un lato la possibilità di disporre di impianti ultra corti e dall’altro di avere monconi pieni e posizionabili liberamente su 360° grazie alla loro base conica di connessione.

Gli impianti ultra short prediligono il loro impiego in situazioni di gravi mancanze ossee generalmente sulle zone del mascellare superiore ma anche in quello inferiore. 

SI_Xray_0610_03_xl_Fotor

Il vantaggio in profondità viene poi associato ad un vantaggio in larghezza. Essa infatti compensa largamente la mancanza di spazio in verticale con la sua ampiezza. Fornendo quindi massima stabilità anche in queste situazioni di eccezionale scarsità ossea

Grande versalità e lunga esperienza (35 anni di follow up) fanno di Ultra Short un impianto unico nel suo genere e adatto ai casi più complessi.


528-5286876_20th-anii-st-andrews-healthcare